Il viaggio di Semina Diretta 2.0 in Francia

Il terreno troppo umido o troppo secco, la presenza consistente di residuo colturale, la costipazione del suolo.

Sono queste alcune delle criticità della semina diretta, oggetto continuo di confronto tra agronomi ed ingegneri per cercare soluzioni innovative.

I viaggi di Semina Diretta 2.0 ci porteranno nel 2019 fuori dai confini nazionali per valutare i modelli di conservazione del suolo agrario nelle realtà cerealicole più importanti d’Europa.

Dal 30 maggio al 2 giugno 2019 saremo a Bordeaux, in Francia, per valutare il doppio disco inclinato, una nuova filosofia per migliorare la semina diretta su terreni umidi o troppo secchi e per una maggiore efficienza in presenza di residui colturali.

Ci confronteremo con gli ingegneri che hanno adattato questa filosofia di semina alle esigenze dei suoli europei per ridurre i fenomeni di costipazione.

Sarà l’occasione anche per un confronto con gli esperti della semina diretta in Francia su aspetti tecnici e commerciali nel mercato dei cereali.

Visiteremo un’azienda che ha sposato la rigenerazione del suolo applicando ormai da diversi anni, sui suoi 900 ettari, le tecniche di conservazione del suolo agrario quali la semina diretta e lo strip tillage.

Sarà un viaggio gradevole anche per gli accompagnatori “non addetti ai lavori”.

Alloggeremo a Bordeaux, centro della famosa regione vitivinicola francese, cittadina celebre per la sua cattedrale gotica, i suoi musei e le sue ville del XVIII e XIX secolo.

E’ prevista una escursione con guida in italiano ad Arcachon, gradevole cittadina sul mare, apprezzata per le sue ville Belle Epoque e alla duna du Pilat, la più alta d’Europa, da cui si può godere di un orizzonte mozzafiato.

Di seguito una sintesi del viaggio, il cui programma dettagliato e completo di tutte le informazioni logistiche sarà inviato via mail in seguito alla manifestazione d’interesse.

 

30 Maggio

12,50 partenza da Roma Fiumicino per Bordeaux

Visita guidata alla città di Bordeaux

31 Maggio

Giornata tecnica dedicata alla semina diretta con accompagnatore in lingua italiana

1 Giugno 

Escursione ad Arcachon ed alla duna du Pilat con guida in lingua italiana

2 Giugno

9,15 partenza per l’Italia

 

Il viaggio comprende:

Voli di linea

Alloggio in Hotel 4 stelle

Assicurazione medico bagaglio base

Trasferimenti da e per hotel/ristoranti

1 cena in hotel e 2 cene in locali tipici

 

Modalità di adesione

Il viaggio ha come limite massimo 25 partecipanti per cui i posti verranno assegnati alle persone che per primi avranno inviato la loro manifestazione d’interesse.

 

Manifestazione d’interesse

Chi fosse interessato al viaggio può inviare una e-mail a seminadiretta@gmail.com, scrivendo nell’oggetto della mail “Viaggio Francia” e indicando nomi, data di nascita e residenza delle persone interessate a partecipare, sistemazione in camera doppia o singola.

La manifestazione d’interesse scade il 31 marzo e prevede la tessera “Direct Seeder sono io” per confermare la prenotazione.

Il viaggio avrà luogo solo al raggiungimento di 20 adesioni.

 

Saldo di conferma

Entro la prima settimana di aprile, verrà inviata una mail di conferma del viaggio a cui dovrà seguire, entro il 10 aprile, il saldo.

 

Costo del viaggio 

€ 850 per persona con sistemazione in camera doppia

La camera singola prevede un supplemento di € 200 per l’intero periodo.

Tessera “Direct Seeder sono io

La partecipazione al viaggio prevede il contributo al progetto di conservazione del suolo “Direct Seeder sono io “ che consente di partecipare a tutte le iniziative di Semina Diretta 2.0 no profit per la campagna 2019.

Il contributo è annuale ed ha un costo di € 30 da versare con bb su IBAN IT61Y0335901600100000150564 (scrivere nella causale “tessera 2019 Direct Seeder sono io”)

Per il nucleo familiare il contributo è di € 50.

Condividi su ...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Post a Comment

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On LinkedinVisit Us On Instagram